logo
biomagnetismologo

​Biomagnetismo​

​Integrale

Salita San Matteo, 19/16

16123 GENOVA

 

Info tel.: 3896940515

 

info@biomagnetismointegrale.it

Blog Biomagnetismo Integrale

23/03/2019, 17:38

casi studio



Caso-studio---Sindrome-di-vomito-ciclico


 Vomito ciclico dal 1996 almeno una volta al mese con intensità e durata variabile fra 3/5giorni e fino a 10 giorni in alcune occasioni. Non sa collegarlo a nessun evento scatenante. Riferisce emicrania in concomitanza con gli episodi di vomito i qual



Caso di studio
Donna 43 anni 

Sindrome di vomito ciclico 


Motivo della consultazione: 
Vomito ciclico dal 1996 almeno unavolta al mese con intensità e durata variabile fra 3/5giorni e finoa 10 giorni in alcune occasioni. Non sa collegarlo a nessun eventoscatenante. Riferisce emicrania in concomitanza con gli episodi divomito i quali sono più frequenti in periodi di sonno scarso. 

Altri problemi di salute: 
Cistite cronica recidivante attualmentetrattata con una dose settimanale di antibiotici e da alloraasintomatica. 
Congiuntivite allergica. 

Dati ricavati dal colloquio: 
Stress familiari. 
Cattiva circolazione e sensazione difreddo. 
Sudorazione abbondante anche senzasforzo. 
Gonfiore addominale con alimenticontenenti lievito. 
Episodi di dolore lombare. 

Dopo anni di cure diverse senza nessunrisultato la cliente decide di venire a provare il BiomagnetismoIntegrale. 

Vediamo i risultati. 

Prima seduta 
Interferenze serbatoi: 
  • Indice-Indice 
  • Interciliare-Sacro 
Coppie di detossificazione del Fegato 
  • Fegato-Piloro 
  • Fegato-NervoInguinale 
  • Fegato-Annessosessuale sx 
Test di coppie biomagnetiche 
  • Cinturapancreatica 
  • Piloro-Piloro 
  • Piloro-Cardias 
  • Achille-Achille 
  • CapsulaRenale-Capsula Renale 
  • Parietale-Parietale 
  • Retroepatico-Retroepatico 
  • Pineale-Pineale 

Seconda seduta 
Detox 
  • Piloro 
  • Pancreas 
  • Cistifellea 
Test di coppie biomagnetiche 
  • Cinturapancreatica 
  • Achille-Achille 
  • Rene-Rene 
  • Parietale-Parietale 
  • Retroepatico-Retroepatico 
  • Pineale-Pineale 

Terza seduta 
Test di coppie biomagnetiche 
  • Cinturapancreatica 
  • Achille-Achille 
  • Parietale-Parietale 
  • Retroepatico-Retroepatico 

Vediamo l’andamento delle sedute. 

Nella prima seduta abbiamo trovato altest di Biomagnetismo due serbatoi attivi, uno dei quali può avereun collegamento diretto con la cistite. 
Cerchiamo di definire il concetto diserbatoio. Questi possono essere alterazioni del campo magnetico cheindicano una tendenza a sviluppare determinati sintomi. Possonofungere anche da focolai di microorganismi in latenza pronti adattivarsi durante un periodo di stress o un calo delle difeseimmunitarie, ma il più delle volte indicano una tendenza moltoradicata con base emozionale, cioè una tendenza a somatizzaredeterminati episodi non risolti. 
Abbiamo applicato i magneti su questipunti fino alla regolarizzazione del campo magnetico. In questo casoper 15 minuti. 
Il secondo passaggio evidenziato daltest, sempre nella prima seduta, è stata l’applicazione dellecoppie del fegato. 
Si procede con l’applicazione sul fegato di unpolo nord di un magnete e una polarità sud in tutti i punti dirisonanza. In questo caso ci serviamo di una mappa con 12 puntipossibili per attivare la depurazione del fegato. In questo casoabbiamo trovato 3 coppie da equilibrare, Fegato-Piloro, Fegato-NervoInguinale e Fegato-Annesso sessuale sx. Anche in questo caso abbiamotenuto i magneti per 15 minuti. 
Il terzo passaggio invece è statoquello delle coppie biomagnetiche o biomagnetic pair, forse quellopiù noto a tutti. Abbiamo riscontrato attive diverse coppie. Moltedi queste con azione digestiva, altre centrate sull’apparatourinario e ancora una coppia con azione di regolazione ormonale e deicicli circadiani in generale e in particolare del sonno.L’applicazione dei magneti qui è durata 25 minuti.In totale la seduta è durata un’oracirca. 

Durante la seconda seduta, dopo unasettimana, verifichiamo che i serbatoi e le coppie del fegato nonsono più attive e procediamo con un nuovo test. 
In questo caso troviamo la necessitàdi attivare la depurazione di organi e tessuti. Si procedeposizionando un magnete in polarità nord su tutti i punti attivi eun magnete in polarità sud sul rene. Gli organi da depurare sonoPiloro, Pancreas e Cistifellea e applichiamo i magneti per 20 minuti. 
Il secondo passaggio di questa sedutasono le coppie biomagnetiche. Possiamo comprovare come il numero dicoppie si è ridotto questa volta. 

Nella terza seduta, dopo una settimanaancora, troviamo soltanto 4 coppie attive, tutte collegate conalterazioni digestive. 

Dopo la terza seduta non ci sono coppieattive e non si è presentato nessun episodio di vomito già dalprimo trattamento. Decidiamo allora di fare un nuovo controllo dopoun mese, dove la cliente ci riferisce la totale scomparsa dei sintomie un miglioramento dello stato generale. 

Ogni giorno rimaniamo stupiti deirisultati ottenuti col Biomagnetismo Integrale ma soprattutto dellasemplicità di applicazione di questa tecnica. Il corpo della personaci indica dove si trovano i campi magnetici alterati attraverso unarisposta muscolare e posizionando i magneti nel modo adeguato abbiamotutti i giorni delle meravigliose sorprese. 

Iscriviti alla newsletter per rimanereaggiornato.


1

Caso studio - Sindrome di vomito ciclico

23/03/2019, 17:38

Caso-studio---Sindrome-di-vomito-ciclico

Vomito ciclico dal 1996 almeno una volta al mese con intensità e durata variabile fra 3/5giorni e fino a 10 giorni in alcune occasioni. Non sa collegarlo a nessun evento scatenante. Riferisce emicrania in concomitanza con gli episodi di vomito i qual

© 2018 Biomagnetismo Integrale
Create a website